Il Comitato Regionale Emilia Romagna proroga il blocco delle attività fino al 3 maggio 2020